Crea sito

COME FAR USCIRE L’ACQUA DALLE ORECCHIE

COME FAR USCIRE L’ACQUA DALLE ORECCHIE

Quante volte è successo a tutti noi di fare una nuotata al mare o in piscina e ritrovarsi con un orecchio fastidiosamente tappato ?

Per prima cosa possiamo sfruttare dei comuni cotton fioc per assorbire un pò dell’acqua che è penetrata all’interno del nostro orecchio.

A questo punto prendiamo una pipetta o piccolo dosatore (esempio, va benissimo quello per il collirio) riempito con acqua, e lasciamo cadere due/tre gocce d’ acqua all’interno del nostro orecchio piegando la testa e rivolgendo quest’ultimo verso l’alto. Una volta eseguita l’operazione attendiamo due/tre secondi e raddrizziamo scuotendo vigorosamente la testa per far fuoriscire tutto il liquido.

Consigliato può essere anche dormire con l’orecchio posato sul cuscino: la forza di gravità dovrebbe aiutarci a far drenare via tutto quello che ci infastidisce.

Qualcuno sostiene che riesce ad asciugare l’acqua nell’orecchio con il phon, ma è un rimedio che sconsigliamo in quanto è facile danneggiare qualche zona delicata se la distanza non è adeguata.

La via migliore rimane quella di una buona visita da il nostro medico di base, ed in seguito un otorino di fiducia. Solitamente viene prescritto dell’ alcool borico che, con qualche goccia, provvede a far evaporare “il problema”.

Tag:, , , , , , , , , , , ,

Comments are closed.